BIOGRAFIA

Elisa Averna è nata a Genova nel 1974. Ha conseguito la laurea in Lettere e Filosofia, indirizzo demo-etno-antropologico, con il massimo dei voti e con la lode, per poi specializzarsi con lode in Conservazione dei Beni Culturali. Si occupa di progettazione museologica e opera come ghostwriter freelance.
 

Ha pubblicato libri di saggistica per Aracne Editore e Mylife e le seguenti opere di narrativa:

2019 - Prisma  - Editore: EdiKit

2020 - Chiodi di Ghiaccio - Editore: Bertoni Editore

2020 - Romanzo d'estate - Editore: Eretica Edizioni.

2020 - Pizzi neri e merletti grigi - Editore: Nulla Die Edizioni

2021 - L'Aquila d'Oro. Sulle tracce del Quarto Reich - Editore: Capponi Editore

 

Nel 2013 fonda Cucina BioEvolutiva, ponendosi in prima linea nella divulgazione in Italia della cucina crudista. Si è dedicata all’attivismo in campo ecologista, indirizzando i suoi interessi personali e professionali verso lo studio dell’aspetto culturale dell’alimentazione, con particolare attenzione ai condizionamenti ambientali, commerciali, religiosi e sociali che entrano irrimediabilmente in gioco nelle scelte alimentari dei popoli.

 

<script data-ad-client="ca-pub-4425667532975252" async src="https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script>

 

©2018 - 2021 by Elisa Averna